Cc Firenze recuperano statua Sansovino

I carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale (Tpc) di Firenze hanno recuperato e restituito all'arcivescovo di Fermo Rocco Pennacchio una scultura in marmo raffigurante una figura femminile del XVI sec. realizzata dal Sansovino (Andrea Contucci) trafugata il 30 luglio 2008 dal monumento funebre di Ludovico Euffreducci della chiesa fermana di San Francesco. Della statua si erano perse le tracce da allora, ma dalle indagini è emerso che sul mercato illecito aveva fruttato già 35mila euro e che stava per essere venduta da una casa d'antiquariato su una base d'asta di 50mila-60mila euro. Le indagini, coordinata dalla Procura della Repubblica di Firenze, sono scaturite da una verifica nel maggio 2018 su alcuni beni venduti da una casa d'aste toscana. Grazie alla comparazione delle immagini con quelle della banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti è stato accertato che la statua era quella rubata dalla chiesa fermana. Identificati due ricettatori, un 40enne fiorentino e un 73enne romagnolo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA
  2. Informazione TV
  3. Ancona Today
  4. Ancona Today
  5. Ancona Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Maria Nuova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...